Visualizzazione post con etichetta Comunicazioni di Servizio. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Comunicazioni di Servizio. Mostra tutti i post

11 novembre, 2012

La Tournée.

Sono stata in giro.
Sono stata parecchio in giro.
Sono partita con una valigia e sono tornata con due. 
Ma la seconda non l'ho riempita di scarpe e vestiti ma di lana e MiniBody per bambini piccolissimi, che mi hanno confezionato a Firenze.
Sono stata in giro per una Firenze scura, semideserto il centro, non per questo meno affascinante e romantico.
Due ospedali e un congresso e poi Bologna, un pò di corsa ma caotica e bellissima, come sempre.

Si torna, ora.
A casa, un clima di sciallaggio totale, una specie di rivoluzione silenziosa, Sei Andata Via? bene, Noi Qui Ci Siamo Organizzati Comunque.
Inizia domani una settimana di brutto tempo, si dice, di pioggia battente, ma come, ancora?, mentre iniziano a  vedersi i primi allestimenti natalizi che dànno la nausea, ogni anno un pò prima.
A sistemar le cose ci penso domani, a disfare la valigia, pure.
Oggi, noiosissima e beata domenica, mi godo il nulla e penso.
Per domani, c'è tempo.


01 febbraio, 2011

Did somebody say ""Camp"?

Così, mi era sembrato.
Ed è vero. 
Si comincia ad intravedere una vaga idea di Camp. Di Cuore di Maglia Camp. 
Come che cos'è, COME CHE COS'E'?

Versione ufficiale.
Il Cuore di Maglia Camp, giunto alla sua seconda edizione, che la prima è questa qua, è un week fissato per la seconda metà di maggio, precisamente il 21 e il 22, in un posto bellissimo come sono bellissime le colline del Monferrato, in un Relais a tre stelle dove si incontreranno le appassionate di maglia, ma anche no, chi tiene un blog di maglia, ma anche no, chi collabora con Cuore di Maglia, ma anche no, chi ne ha sentito parlare e vuole vederlo da vicino, chi non ne sapeva nulla e adesso invece lo sa, chi vuole fare un corso di maglia e ce ne saranno tanti, chi vuole venire a vedere che aria tira, insomma questo.

Versione ufficiosa.
Il Cuore di Maglia Camp, fa incontrare per la seconda volta un gruppo di scellerate sparse per tutta italia, che lavorano a maglia e stanno bene insieme, e anche chi non si conosce affatto, che scappano due giorni per fare un pò di festa, per vedere dove è arrivato Cuore di Maglia in quasi 3 anni e dico 3 anni da quando è nato.
Cosa si fa?

Beh, si lavora a maglia, ma mica sempre. Si chiacchiera, si impara, si insegna, si scambia, si incontra, si conosce, un pò si ride e un pò si piange, ma ci si diverte un sacco e si sta così bene che ancora per mesi se ne parla dopo, ma anche prima, e allora, ok, prenotatevi in fretta, da ogni dove, il posto è bellissimo, sulle colline di Asti, non è lontano, non lo è stato l'anno scorso nè da Roma nè dall'Aquila, nè da Firenze e allora, coraggio, in fretta, orsù, sceglietevi la stanza, trovate il volo o il treno o cosa diavolo, organizzate fidanzati, sposi, amanti e figliolanze,  la festa, mi sa, è già cominciata.


13 agosto, 2010

Anche se.

Anche se quest'anno niente isole greche.
Anche se quest'anno Amaranta se ne sta buona buona in porto, a farsi bellissima, pronta per il prossimo viaggio, da qualche parte nel mondo.
Anche se quest'anno è mare stanziale e non vagabondo e selvaggio.
Beh, io sono qui. A pagina 28.
Che nostalgia, però.

02 novembre, 2009

Ne cambi più tu...

...di Obama! Questo mi disse un attimo fa la mia Amica del Muretto, quella del 12, quella che sa i venti, quella che ci scambiamo il pane e il basilico, quella che abbiamo 8 figli in due, quella che chiacchieriamo delle ore, quella che mi ha insegnato una canzone in sardo, quella che mi scrive con la stilografica verde.

Vero è ben, ho cambiato numero di cellulare e fede abbiate, perciò, chi aveva il mio vecchio presto avrà quello nuovo. Sono solo alla C. Abbiate pietà.
Perchè, Barack, l' affascinantisssssimo Barack, quanti numeri cambierà? Dovrò chiedercelo, a quella del 12
.