19 novembre, 2008

Trova il pettirosso.

Era una mattina nebbiosissima, di quelle che ti fanno guardare fuori e dire, ecco qui, la seppia ci ha di nuovo inghiottiti. Però, aveva il suo fascino. La casa era sempre un delirio di scatoloni e teli e pennelli e divani spostati, ma insomma, ci si fa l'abitudine a tutto, prima o poi. Sedute al tavolo della cucina, avendo un lavoro da sbrigare al pc, si errava con lo sguardo fuori, come a scuola certe volte, che non pensi niente di preciso e millecinquecento cose tutte insieme, poi lui arrivò. Baldanzoso e impettito, a tratti guardingo, non è mica scemo, ben lo sa che questa casa è abitata da ferocissimi gatti ghiottissimi di volatili, meglio se colorati. E così, tra un cip, un cip, e un altro cip, si è spazzolato tutto o quasi il cibo che avevo preparato apposta per lui e per la sua numerosa famiglia. Ho immortalato il momento senza neppure aprire la porta, perchè, ahimè, se ne sarebbe volato via in men che non si dica. Si vede e non si vede. C'è e non c'è. Sotto a chi tocca. Strano ma vero. Trovalo, orsù.

3 commenti:

Anonimo ha detto...

ebbè l'è facile...a sinistra in basso,l'ho travato io e va benissimo...ma non lo devono trovare i gatti,ehh non sai quanti stragi ho sventato a casa mia!

Anonimo ha detto...

ops,non ho firmato..

Valeria

Gallinavecchia ha detto...

Eccolo lì! Tutto impettito proprio sulla foglia rossa, che del resto "fa pendant" con la sua pancina, quindi un pettirosso di buon gusto vedo ;-)

Leggo che sarai dalle mie parti! Che sorpresa! Sinceramente non so se ce la farò a fare un salto in centro nel fine settimana, visto che mi aspettano due giorni di fuoco con mille impegni e incombenze, ma mi piacerebbe davvero tantissimo :-))))
Nel frattempo, se vuoi dare un po' di risalto alla manifestazione alla quale parteciperete (e visto che c'è di mezzo anche Cuore di Maglia mi sembrerebbe importante, che le iniziative belle come CdM non sono mai sufficientemente pubblicizzate) ti suggerisco di mandare una segnalazione dell'evento su questo blog http://ioamofirenze.blogspot.com/ che si occupa di segnalare ai fiorentini avvenimenti ed iniziative interessanti, recensire nuovi locali, dare dritte su come trascorrere il weekend in città, etc. La titolare del blog è una persona assolutamente seria.

Un abbraccio (che mi piacerebbe trovare il tempo di venire a darti di persona)
Gallina

La Signora della Panchina.

La vedo spesso. Mi è capitato di parlarle, qualche volta, ma non è una che attacca bottone, come si dice. E' sempre così discreta...