11 dicembre, 2013

Simple Christmas.

Così sei una blogger?
già.
e da quando?
Beh, da quasi 8 anni. ( ussignur, 8 anni a marzo. Il mio blog va in terza elementare)
E cosa scrivi?
Bella domanda. Di tutto, Di me, principalmente, e poi di figli, casa, animali, cose...
Ah
Cosa vuol dire, AH.
Ah ma...quindi fai anche dei tutorial?
Uhm no. In realtà no.
Eh beh, che blog è il tuo, se non ha almeno un tutorial?


Ladies and gentlemen....il primo tutorial di Fragole Infinite.
Lo chiameremo Simple Christmas.
Oppure Acqua Calda, perchè non è proprio niente di speciale.

Occorrente.
3 vasi di vetro recuperati  (marmellata, nutella ecc)
mezza scatola di sale grosso da cucina.
3 candeline piccole (tea light)
un tubetto di brillantini
un bel nastrino rosso o a quadrettini o come vi piace
adesivi a cuoricino brillantinosi di Tiger ( al quale, non è mistero, son pesantemente rimasta sotto)

Esecuzione.
* Lavare benissimo, ma benissimo eh? i vasetti di vetro.
* Asciugarli alla perfezione.
* Versare sul fondo di ogni vasetto 3/4 cucchiai di sale grosso.
* Scuotere un pò affinchè non ci siano montagnette e/o buchi e/o pasticci
* Spargere con grazia una quantità ragionevole di brillantini, non troppi. Il sale grosso luccica già da solo, lo sapevate? e mettendone poco si scongiura l'effetto Natale con Moira degli Elefanti.
* Posizionare con delicatezza la candelina sullo strato di sale.
* Legare il nastrino all'imboccatura del vasetto. Se non ne vuole sapere di stare al suo posto, potete fare uno zip di colla a caldo o di colla UHU.
* Se avete a portata di mano un Tiger sappiate che vi sono vicina, e che mai mi capita di passare per di lì e di non entrare, così, giusto per fare un giretto e poi uscire con una quantità di cose meravigliose: la felicità, qualche volta, è uno scotch brillantinato a euro 2. O uno strofinaccio coi cuoricini, per dire.
Comunque, se avete sottomano un Tiger, recatevi colà ed acquistate alla modica cifra di euro 3 un sacchettino di cuoricini glitterati, adesivi, perfetti per ogni occasione, in sovrappiù a Natale. Cionondimeno. E anche quantunque, che non ci facciamo mancare niente.
* Incollate il cuoricino, possibilmente dritto, sul vostro vasetto.
Esecuzione terminata.

Posizionate i vasetti così apparecchiati in un luogo buio della casa, un davanzale magari, o sul camino.
I bagliori delle tea lights, soprattutto in queste sere di nebbia, daranno alla vostra casa un aspetto romantico e fascinoso.
Se non vi riesce di accendere le candeline e siete momentaneamente sprovvisti di lanciafiamme, basterà accendere le candele con uno spaghetto crudo, ma acceso. Genio eh?

bene, adesso anche le Fragole hanno il loro tutorial.
Bah.
Che significa Bah.
Sto pensando al nome.
e quindi?
Era meglio Acqua Calda.

Certe genti, l'arte proprio non la capiscono.

4 commenti:

Knitaly ha detto...

proprio come Mary Poppins...praticamente perfetta anche dal punto di vista del tutorial!
;-)

Paola Santini ha detto...

Sai che te la cavi bene con i tutorial!
Ciao

Anonimo ha detto...

troppo forte Laura!baci lamicadelvillaggio

anna tecchiati ha detto...

Grazie per questo bel tutorial e specialmente per lo spaghetto crudo che io faccio fuori gli stuzzicadenti (che gnorante vero?)