22 luglio, 2010

Confusa.

A chi non viene da scappare, qualche volta. Di giocare a nascondino, vediamo se mi trovi. E non avere la minima voglia di essere trovata. E' quel che succede qui, in questi giorni di stranabuffaassurda vacanza, che non so nemmeno io come definire, in vacanza si viene col pareo, la cesta, la mente sgombra, gli occhiali da sole. Per il resto abbiamo tutto, la mente sgombra mi sa che è finita. Si è legati con un filo sottilissimo e lunghissimo a pensieri grossi come macigni, ma di quelli magici, che un pò svaniscono e un pò riappaiono, e non sai nemmeno tu benebenebene come possa succedere un simile accadimento, a volte ci pensi e a volte no, le ansie e le paure le avevi nascoste così bene in valigia, lavate e stirate prima di partire, come si fa ogni volta, e le avevi ritrovate tutte, solo che poi si erano perse nel disordine dell'armadio, che lasci qui delle cose e credevi di averle perse, che grande sorpresa gli armadi che apri poco, ho ritrovato quel golfino nero che mi piaceva tanto, e che credevo di aver dimenticato quella volta al ristorante, che faceva fresco e poi caldo e allora mi sembrava sì di averlo messo dietro alla sedia poi riportato a casa, e invece no, da qui non si è mai mosso, ha passato qui l'inverno umido e salmastro, credevo di averlo preso e invece no. Un pò come tutte le cose, che credi passate, che credi smarrite, un pò come tutte le strade che credi di erba fresca e invece sono sassi taglienti, un pò come il mare che adesso è calmissimo e domani chissà, un pò come la tempesta che sembra infinita ma alla fine, una fine ce l'avrà pure anche lei.

1 commento:

CINZIA BS ha detto...

Ciao, Laura... in questi momenti mi piace pensare alla frase di una bella canzone "... nessuna notte è infinita!" Finirà la notte, finirà la tempesta, finiranno l'ansia e la paura.. e tornerà il sorriso e l'entusiasmo e la carica dentro che ti fa' essere così speciale! Ti abbraccio forte forte!!
Cinzia BS

Lo sai.

L'ultima volta era con te. È passato un pò di tempo, sono passate cose e persone. Non sei passata tu. Non sei passata più. I miei g...