04 febbraio, 2010

Come si dice.

Come si dice quando sei così. E che stai benissimo e malissimo, insieme. E che ti senti leggerissima e pesante. Felice e angosciata. Ieri, Ospedale Infantile Regina Margherita, Torino. Una tappa di quel progetto, quel Cuore di Maglia che sembrava niente e che invece adesso. Quel Cuore di Maglia che sì, era un progetto ambizioso, ma ci siam dette, chissà, in fondo è un'idea, e ci sembra anche buona, quel che sarà lo vedremo poi, se sarà. Sarà. E' stato, infatti. E'. E' un posto strano, così colorato, coi palloncini dipinti sulle porte, e le infermiere sorridenti, rumori pochissimi, e bambini, bambini, bambini. Tanti. Con famiglia e senza, col pigiama e senza, e non perchè se lo sono dimenticato, con lo sguardo attento e perso, vigile e lontano, piccolissimi e già grandini, 4 mesi, 8 mesi, che ci fai ancora qui. Ho provato una sensazione che pensavo di aver dimenticato, una sorta di timidezza, di timore, ho mestiere di parlare e presentare e illustrare, lo faccio da sempre, ma quando mi hanno detto, racconti un pò di questo Cuore, ho balbettato come all'esame di economia, come si fa a parlare ad un papà che tiene in mano un fagotto che non gli occupa neppure l'avambraccio per intero, e che ha appena scelto per lui il cappellino ad anguria che gli sta larghissimo. Come si fa a dire, facciamo questo e facciamo quello. e usiamo questa lana qui e siamo tante e l'idea ci è venuta così, e che e che. Come si fa a dire come ti senti. Come si dice quando esci di lì e ti senti in equilibrio, pesante e leggerissima, angosciata e felice, con tanti progetti che fai fatica a metterli in fila, triste, forse, ma gasata, ecco, soddisfatta di te, col magone, certo, ma contenta, non so dire, ecco, io come si dice non lo so.

5 commenti:

Marigio ha detto...

Come si dice ? Ora non mi vengono le parole...però a te ti dico brava!
Perchè per questi piccoli angioletti e per i genitori, una parola ,una carezza o un cappellino anche se troppo grande, ma fatto con amore ...fanno bene al cuore.

Anonimo ha detto...

Come si dice? Forse non si dice, mi basta mandarti un forte, caldo, affettuoso e riconoscente abbraccio autentico .
Roberta/alias Fagiolino fuori stagione

loredana ha detto...

a volte non sono importanti le parole basta un sorriso a quel papà angosciato basta un abbraccio a quella mamma disperata e un po di compagnia a quei bimbi sofferenti .....a volte basta poco.....a te un forte abbraccioe solo una parola fatti forza ti sono vicina non puoi sapere quanto. Loredana

Reeb ha detto...

Come si dice? si dice Amore, maiuscolo, e basta. Un bacio Emi.

Katy ha detto...

Grazie!

Esiste il tango.

E le tovaglie di fiandra. e i tavolini dei bar. e i cappuccini tiepidi e l'acqua gasata, con una s sola. Esiste il tango, l...