26 aprile, 2010

E' giù di voce.

Perciò, tutta la faccenda slitta al 10 maggio. 
peccato, ero già tutta infularmata, ed infularmate erano le mie amiche, che come me non vedevano l'ora.
Ma Egli c'ha mal di gola.
Che faccio, gli mando un vaso di miele d'acacia?
Save the date, 10 maggio prossimo venturo. Le cose belle, si sa, tortuose son da raggiungere.


Lost in traslation: Infularmato. Aggettivo qualificativo per indicare una situazione di eccitazione, di agitazione bonaria, tipico atteggiamento femminile prima di un evento.

6 commenti:

Marigio ha detto...

Anch'io tutta infularmata, avevo già impostato il videoregistratore...


PS. Con te si imparano sempre nuovi termini...Sei mitica!!!

Amelia ha detto...

segnato nuovo appuntamento!!

emme ha detto...

Gli puoi mandare 2 pasticche Valda con l'Ode! ^___*
m.

Katy ha detto...

Il 10 sono a un concerto...ma a che ora e? Tanto trovi il modo di farcelo comunque sentire vero???
(p.s. Grazie di essere passata)

Anonimo ha detto...

A Genova diremmo invejendata... con la j francese.

fux ha detto...

Once again?! Che onore!
EVVIVAAAAAAAAAAAAAAAAAA!
Aspettiamo sulle Fragole, Lauretta, perchè a quell'ora...

Bacini dalla tua-amica-genovese-che-vive-a-Udine.
(il commento qui sopra è di qualche mio conterraneo).

Per Sempre Glicine.

E' stagione di glicine. Lo amo, e tanto anche.  Il colore, la forma, il suo modo di essere.  Non si può cogliere, non si può te...