23 giugno, 2010

Cielo nero.

Cielo nero, e Nuvola lo sa. Ma sa che cosa. A guardarlo fa paura, nessuna stella o luce o costellazione, nemmeno la luna, che c'è, ma è velata e non sorride, si è vestita di stracci e non ha luce, non ha riflessi, non ha nulla. Cielo nero, e Nuvola lo sa che il vento soffierà, per lei. Il vento arriverà, lo so, e spazzerà ogni cosa, porterà via questo sentire, che niente sembra calmare, io lo so che passerà, già ma quando e come e fino a quando si avranno sogni di burrasche e giostre e barche affondate, e fino a quando si apriranno li occhi e si guarderà il soffitto invece che gli alberi di fuori, il soffitto se lo guardi ti si schiaccia contro e si fa pesante e fa pesante te contro il materasso, e ti spinge giù, fin sul pavimento e dal pavimento alla cantina e dalla cantina a dentro la collina, che guardi il soffitto che si allontana e allontana, ma hai terra dappertutto e la mastichi  e la sputi ma la terra fa così. Cielo Nero, senza sonno e senza senso, pensieri e pensieri e storie intrecciate e il mondo che sembra rallentare e accelerare in un secondo e distruggersi e ricrearsi, gonfiarsi e sgonfiarsi. E dove, dove troverò la forza mai, di scrostare tutto questo, di togliere la ruggine, la cenere dal camino, il caramello del pentolino bruciacchiato, nessuna luce e nessuna stella e nessun vento riuscirà, nessun vento spazzerà, nessun vento riuscirà mai.

5 commenti:

Amelia ha detto...

mhhh non migliora... ma sono certa il vento arriva e spazzerà via le nuvole... biz

Anonimo ha detto...

Ciao sono la compagna di Emma,Marzia. Adesso ho capito da chi ha imparato a scrivere così bene... Un bacione grosso grosso Marzia

Filly ha detto...

Arriverà il vento prima o poi.. arriverà anche per me? ti chiamerò, scusami se ancora non l'ho fatto

Anonimo ha detto...

....Dai, dimmi se vuoi, se vorrai
piangere un po', bagnare quegli occhi che hai
se vorrai ridere un po'.....
[G.C. dixit]

ladottora ha detto...

ti leggo da un po' e mi hai fatto ridere e piangere ma ora mi fai preoccupare.. non sarà che ti è venuta un po' di "sindrome da nido vuoto"? perdona la brutalità un abbraccio grande...

Per Sempre Glicine.

E' stagione di glicine. Lo amo, e tanto anche.  Il colore, la forma, il suo modo di essere.  Non si può cogliere, non si può te...