04 giugno, 2010

Il mio nome è Canopy.

Forest Canopy. Immortalato stamattina presto, effetto vedo e non vedo, meglio le rose, meglio il cono del cotone violissimo, meglio le ombre dell'acqua del vaso. Il mio Canopy è stato messo sui ferri circolari in purissimo cristallo di Boemia, Alsazia e Lorena proprio domenica 31, infularmatissima dal Camp. Sembrava facilissimo. Che ci vuole, mi sono detta. Mai previsione fu più sbagliata. All'inizio era perfetto, le forme definite, i buchini al posto giusto, insomma, giusto. Poi. Quelle che avrebbero dovuto essere foglie o pigne, ecco che prendono sinistre forme, di melanzana, di supposta, e qui vince la decenza mia l'ingegno, dacchè signora son e non posso certo dire quel che sembravano davvero. Ma non lo disfo, non lo guasto, come dice la Manu. Io lo tengo così com'è. I miei scialli, si sa, sono modelli unici, nel senso che non c'è nessuna al mondo che li fa come faccio io, che seguo lo schema, certo, ma lo stravolgo, ben lo sa Emma che il suo Mormor mitragliato è passato alla storia. Ora, Vediamo cosa ci tiro fuori da questo qua. Il colore è così bello che da da solo fa tutto. E cosa importa se le pigne non sono pigne. Nemmeno lui non è uno scialle, forse è un pareo, forse chissà, e come si dice in questi casi,Sa Soltanto Quello Che Non E'. E a ben pensarci, non è nemmeno Forest Canopy. Chiamatelo Strawberry Canopy. Che mi piace di più.

6 commenti:

Erre54 ha detto...

hai ricevuto sabato , il mio sms di aguri per voi del Camp di Cuore di Maglia?

Amelia ha detto...

nono non lo guasssssssssstare (la s scivola sibila è romagnolo in fin dei conti!) sono belli così personalizzati!!!
bellissimo colore pensalo insieme ad un vede acido!!!
biz

Tzugumi ha detto...

Qualsiasi cosa venga fuori sarà comunque bellissimo e TUO :) Il colore poi è splendido!!!

ALSIVA ha detto...

baci laura grazie ancora è stato bello rossella

Filly ha detto...

nessun pattern ( e qui mi dico yessssssssss) anche se seguito fedelmente, sarà mai uguale ... ci sono gli ingredienti invisibili che ognuno mette diversamente in dosi diverse.. lo sai no? si lo sai bene..
aspetto di vederlo indossato ;O)

Anonimo ha detto...

i pattern sono fatti per essere liberamente interpretati, immagina di essere una musicista :O)
il colore è favoloso!
SilviaTO

Per Sempre Glicine.

E' stagione di glicine. Lo amo, e tanto anche.  Il colore, la forma, il suo modo di essere.  Non si può cogliere, non si può te...